Disegno di Andrée Avanthey

Quanto dura?

Il decorso della Neurastenia può essere periodico in quanto caratterizzato da episodi che si risolvono in pochi giorni, ma che si rincorrono più volte nell’arco di un anno, oppure tendenzialmente cronico. Poiché i sintomi nell’un caso e nell’altro sono identici, non si conoscono tuttora elementi discriminanti che consentano di differenziare le due forme della malattia per poterne predire il tipo di evoluzione.